Disposizioni

Stavamo pedalando ieri mattina lungo un terrapieno: io davanti, lei dietro di me nel traino.

Alla nostra destra qualche metro più in basso la spiaggia e l’Oceano, alla nostra sinistra filari di viti si alternavano a allevamenti di ostriche.

Ai bordi del sentiero bouganville e cespugli fioriti e lavanda.

La temperatura era perfetta nè caldo nè freddo c’era anche una piacevole brezza.

Quando a un certo punto Ginevra mi fa:

” Al mio funerale voglio una bicicletta”

“Al tuo funerale?”

“Sì al mio funerale voglio una bicicletta: mi piacciono molto”.

Ma perché pensi al tuo funerale scusa?” le  ho chiesto io.

“Perché accadrà” mi ha detto lei.

Stasera ho raccontato a Carolina quello che sua sorella di sei anni mi aveva detto e lei mi ha chiesto di riferirle che c’è una canzone molto bella che si intitola “I hope I think about bike riding when I’m dying” che appena si vedono gliela farà sentire.

La voglio proprio sentire anch’io.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *